fbpx

Notizie blog

LE E-MAIL INTERATTIVE

Come utilizzarle a tuo vantaggio

L'e-mail è uno degli strumenti di marketing più efficaci in circolazione sebbene stia diventando sempre più difficile attirare l'attenzione del lettore sulla singola e-mail; ma lo Studio JooMa ha una buona notizia da dare: ci sono metodi, modi e tattiche per essere unici. 

Utilizzando i contenuti interattivi, puoi migliorare il coinvolgimento dell'email marketing e, soprattutto, motivare i tuoi lettori.

I contenuti interattivi possono aiutarti ad ottenere un numero maggiore di informazioni sugli abbonati e, in definitiva, a migliorare le metriche di coinvolgimento ed il ritorno sugli investimenti ROI).

Email intereattive

Quindi, esploriamo alcune tattiche interessanti e cerchiamo di creare insieme la tua prima campagna email interattiva.

Sorprendi i tuoi iscritti alle newsletter

Molte e-mail che arrivano nelle nostre caselle di posta mancano dell'elemento sorpresa, rendendole noiose e finendo inesorabilmente nel nostro cestino. L'interattività ti consente di aggiungere una dimensione diversa al tutto e, di conseguenza, suscitare il loro interesse.

Per farlo, devi aggiungere esperienze interattive alla e-mail come GIF, meme o anche video. Esistono molti editor di video online per aiutarti a creare questo tipo specifico di contenuti. L'utilizzo di tali elementi creerà una storia migliore per la tua attività, consentendo al tuo pubblico di innamorarsi del tuo marchio.

Molti brand utilizzano i QR code che rimandano ad una fonte PDF o ad un file musicale da ascoltare durante la lettura della posta elettronica; in effetti ci sono tanti modi in cui puoi usare i contenuti interattivi.

Le e-mail interattive di solito diventano meno formali ed umanizzano il tuo marchio aggiungendo un tono più “amichevole”. Diventare più disponibili è un modo per connettersi meglio con i potenziali clienti ed è essenziale per far crescere una base di clienti fedeli.

Usa la psicologia per aumentare i risultati

Il secondo suggerimento è basato sulla psicologia umana. 

Devi capire perché le persone interagiscono con stimoli specifici in quanto, il più delle volte, quando qualcuno fa clic su un collegamento, dietro di esso c'è un potente innesco psicologico.

Può essere il contenuto della tua email, i colori o persino il design dell'elemento interattivo. 

Analizzare e sfruttare questi principi psicologici fondamentali ti aiuterà a costruire le migliori campagne interattive possibili ed incoraggerà i destinatari ad interagire maggiormente con il tuo brand.

Comprendere la motivazione alla base del motivo per cui le persone leggono, fanno clic e condividono sicuramente ti darà modo di creare campagne interattive più incisive. 

Combina le esperienze interattive con le personalizzazioni

Conosciamo già l’autorevolezza di un'e-mail personalizzata. E se potessimo combinare la personalizzazione con un'esperienza interattiva? Sarebbe con certezza un salto di livello significativo per le nostre campagne di email marketing.

Per farlo, hai bisogno di dati specifici sui tuoi iscritti, come interessi, posizione, sesso ed età. 

La raccolta di tali informazioni è fondamentale e molti provider di email marketing dispongono di modelli, pagine di destinazione o moduli di attivazione ben realizzati per aiutarti in questa attività.

Le esperienze interattive sono lo strumento perfetto per ottenere informazioni sui tuoi iscritti che puoi successivamente utilizzare per offrire in cambio approfondimenti specifici.

Facciamo un esempio: alcuni brand incoraggiano gli abbonati a rispondere ad un quiz via e-mail per mostrare quale tipo di allenamento funzionerà meglio per il loro tipo di corpo. Partecipare a questo quiz ti garantirà di raccogliere informazioni vitali dal tuo pubblico potendo successivamente fornire ciò che desidera.

È una situazione vantaggiosa per tutti in cui, se usato correttamente, puoi avere un significativo ritorno sull'investimento.

Incorpora elementi di divertimento o di gioco 

Come brand, devi assicurarti di avere il risultato ottimale per le conversioni, tuttavia devi sapere che non è necessario avere una presentazione di vendita in ogni e-mail.

Alcune delle campagne e-mail di maggior successo che lo Studio JooMa ha inviato in passato non avevano nulla a che fare con le vendite; si, era sempre presente un reindirizzamento al sito Web o alla pagina di destinazione, ma il contenuto testuale ed il design generale non contenevano elementi per indurre il lettore all’acquisto.

Aggiungere all'email elementi divertenti o persino in stile gioco può aumentare alle stelle il coinvolgimento dei tuoi iscritti alle newsletter e, in definitiva, le conversioni.

Ricorda che le e-mail riguardano la costruzione di relazioni con gli utenti e la creazione di un'esperienza cliente indimenticabile.

Chiedi sempre un feedback

Il sondaggio è uno strumento eccellente nel nostro “arsenale” per incoraggiare l'interazione. 

Con i sondaggi rendi i tuoi clienti partecipi al tuo brand, dai loro una voce per esprimere ciò che hanno in mente riguardo a prodotti o servizi specifici.

Questa strategia aumenterà le tue testimonianze ed avrai una migliore comprensione del mercato; cerca e trova i clienti più aperti nel condividere la loro opinione e crea un nuovo segmento.

Tieni presente che questi sono i clienti più preziosi e, con il giusto incentivo, sono ben disposti a promuovere il tuo marchio.

Tuttavia, è sempre bene mantenere una sorta di sana comunicazione con tutti i tuoi clienti, ovvero cerca di migliorare le tue e-mail interattive, soprattutto quelle che cercano feedback aggiungendo inneschi  psicologici ed incentivi per incoraggiare all'azione. 

Trova ciò che funziona meglio e migliora le tue successive campagne per assicurarti il ​​massimo ritorno sull'investimento.

Conclusioni

Le e-mail sono un ottimo modo per entrare in contatto con potenziali clienti ed aumentare le tue entrate. 

Gli elementi interattivi entrano in gioco quando è necessario evolvere la strategia di invio e creare campagne efficaci che incoraggino gli utenti ad interagire.

Aggiungi piccoli elementi interattivi di tanto in tanto per creare fiducia con il tuo pubblico, ma dovresti evitare di farlo in modo sporadico per non disorientare i lettori quando poi ricevono un'e-mail interattiva.

Rendi l'interazione parte del tuo brand. Più implementerai questa strategia, più anche loro si sentiranno a proprio agio nel partecipare.

Prenditi del tempo per rileggere questo articolo per analizzare tutti i diversi modi in cui puoi implementare la tua prossima campagna di email marketing, sii creativo e sfrutta l'elemento sorpresa per generare più clic.

Hai bisogno di ulteriori informazioni, vuoi che lo Studio JooMa curi per te la progettazione e l’invio delle tue newsletter? Non hai che da chiedere! Contatta con fiducia gli specialisti dello Studio JooMa… non pungono!

Categoria:

JooMa utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.